FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tutte le novità gastronomiche del 2018

Come si orienteranno i consumatori nella scelta del cibo: previsioni per i prossimi mesi

Venti di cambiamento sulle tendenze gastronomiche nel 2018: se lo scorso anno è stato all’insegna dei toast all’avocado e del poke - gli appetitosi cubetti di pesce crudo - nei prossimi mesi le scelte in ambito alimentare sorprenderanno ulteriormente . La cucina filippina, i “nuovi cibi” e tanto voyeurismo gastronomico da social, sono solo alcune delle nuove tendenze a tavola.

Tutte le novità gastronomiche del 2018

Ecco una panoramica dei trend alimentari e dei nuovi piatti che saranno presenti sulle nostre tavole nel 2018 secondo The Fork, piattaforma leader nella prenotazione online dei ristoranti.

In cucina saranno protagonisti i fiori - Nel 2018 è prevista una fortissima presenza dei fiori, utilizzati per le decorazioni dei piatti ma anche come tratto distintivo ed integrante nelle insalate e nelle preparazioni vegetariane. Secondo la rivista online per gourmet Fine Dining Lovers, i fiori saranno anche impiegati su larga scala per aromatizzare bevande di uso quotidiano come latte e tè.

I piatti speziati del Medio Oriente - La previsione di Fine Dining Lovers del 2018 è un ritorno in auge delle cucine del Medio Oriente: i sapori del Libano, Marocco, Siria, Iran e Israele si confermeranno come i più ricercati. Prelibatezze classiche come hummus, pita, falafel si affiancheranno alla scoperta di piatti meno conosciuti.

Il Sudest asiatico incuriosisce - La cucina delle Filippine, sembra essere un nuovo approdo per i più curiosi. E’ stato registrato dalle ricerche di Google, un enorme interesse su termini riferiti alla tradizione culinaria di questo angolo di mondo. Data la vicinanza geografica, farà sentire la sua influenza anche la cucina del subcontinente indiano e della Corea.

Instagram: mangiare con gli occhi - Nel 2018 Instagram sarà il social che dominerà la scena culinaria mondiale. L’instagrammabilità di un prodotto alimentare o di un piatto, farà gran parte della sua riuscita generale. Secondo i trend indicati da Sterling Rice Group, impiattamento, ingredienti coloratissimi, accessori e setting adeguati alle foto social, saranno sempre più importanti per la buona riuscita di una cena.

Novel Food: gli insetti sono il cibo del futuro? - Dal primo gennaio 2018 è entrato in vigore il regolamento Ue: gli insetti e i prodotti che ne derivano potranno arrivare anche sulle nostre tavole. In Italia infatti, sarà possibile la produzione e la vendita di millepiedi cinesi, tarantole, vermi giganti, bachi da seta, scorpioni, scarabei, grilli. Ricchi di proteine ed ecosostenibili, possono essere allevati con poca acqua ed energia, ecco perché il consumo di insetti è sostenuto dalla FAO. Da un’indagine di Coldiretti, al momento, non sembra ci sia un forte interesse rispetto alla novità da parte dei consumatori.

Il marketing digitale in cucina - Come riportato da Restaurant Business, sempre più le scelte della clientela saranno guidate da servizi tecnologici dedicati. L’utilizzo di piattaforme intelligenti, consentirà ai ristoranti di fornire una serie di prestazioni di marketing personalizzate e menù specifici, nell’ottica di migliorare l’offerta verso i consumatori 

Sostituire lo zucchero - Secondo Specialty Food Association, i consumatori, sempre più attenti alla salute, continueranno a disciplinare le proprie scelte alimentari anche rispetto ai dolcificanti. Le alternative al classico zucchero, per avere un minore impatto glicemico senza rinunciare al gusto, sono ormai tante. Oltre alla stevia rebaudiana o il succo di mela concentrato, faranno il loro ingresso sul mercato nuovi ingredienti: sciroppi fatti di datteri, sorgo e yacon solo per citarne alcuni. Inoltre secondo il Fine Dining Lovers, aumenterà l’offerta dei dessert salati sui menù dei ristoranti.

Gli ingredienti top del 2018 - Un’indagine di Specialty Food Association, riferisce che quest’anno registrerà anche l’ascesa dell’utilizzo di alcuni ingredienti. Le panetterie tradizionali avranno un trend di crescita e saranno sempre più impiegati i grani locali. Aumenterà l’uso della cannabis nella cucina negli USA dove sempre più stati stanno legalizzando la marijuana per uso ricreativo. I funghi, secondo Whole Foods, saranno alla base di un maggior numero di preparazioni alimentari.

Etica e salute a tavola - Continua a crescere l’importanza dell’origine dei prodotti. Per andare incontro a questa tendenza dei consumatori, i ristoranti si concentreranno con maggior vigore su programmi alimentari che combinano salute e bontà. Una scelta che evolverà in varie declinazioni come il contrasto alle disparità alimentari, perseguito dal progetto Ristoranti contro la fame, o il contenimento degli sprechi alimentari per una cucina più etica.

Prodotti a kilometro zero - Infine National Restaurant Association, BBC e Fine Dining Lovers concordano su un punto: sulle tavole dei ristoranti arriveranno cibi sempre più locali.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali