FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Zuppa di pesce

Zuppa di pesce
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 1h
  • PORZIONI per 4 persone

La zuppa di pesce è un piatto unico a base di pesce molto amato soprattutto nella stagione estiva. Realizzato con tanti tipi di pesci e crostacei diversi, dal merluzzo alle vongole, passando per la gallinella di mare e le seppie, questo piatto ha un sapore intenso anche grazie al prezzemolo e al tocco piccante del peperoncino. Acquistate il pesce fresco dal vostro pescivendolo di fiducia già pulito ed eviscerato, ricordando di porre le vongole in acqua fredda salata almeno un’ora di prima di cucinarle!

INGREDIENTI

  • olio di oliva1/2 bicchiere
  • prezzemolo1 mazzetto
  • peperoncino fresco1
  • cipolla1/2
  • aglio1 spicchio
  • pomodori perini400 g
  • cozze già pulite300 g
  • vongole veraci200 g
  • seppie già pulite4
  • merluzzetti eviscerati4
  • gallinella di mare eviscerata1
  • polipetti già puliti4
  • scampi8
  • gamberi4
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Preparate il soffritto versando l’olio nella casseruola e aggiungendo lo spicchio d’aglio e la cipolla tritata. Lasciate sfrigolare qualche istante, unite quindi metà del prezzemolo lavato, asciugato e tritato e il peperoncino. Dopo qualche minuto aggiungete i pomodorini tagliati a metà e lasciateli cuocere per circa 5 minuti.

Unite i polipetti, fateli cuocere circa 10 minuti e aggiungete le seppie. Allungate il brodo di cottura con un bicchiere di acqua calda e dopo circa 15 minuti unite anche la gallinella. Mescolate di tanto in tanto.

Fate cuocere ancora per 10 minuti, salate e aggiungete le cozze e le vongole. Distribuite tutto in modo uniforme, e unite gamberi, scampi e merluzzetti cercando di muovere questi ultimi il meno possibile. Cuocete il tutto per altri 10 minuti, cospargete di prezzemolo tritato e togliete dal fuoco.

Servite la zuppa di pesce calda ma non bollente accompagnando, se preferite, con fette di pane tostato.

Lo sapevate che...

Io ho utilizzato un tegame di coccio come vuole la tradizione, ma anche una casseruola di acciaio andrà benissimo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali