FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Uova alla romana

Uova alla romana
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 45'
  • PORZIONI per 4 persone

Le uova alla romana sono un secondo piatto gustoso e facile da preparare che appartiene alla tradizione romana. L’aspetto del piatto ricorda molto quello della classica trippa al sugo con l’unica differenza che, ovviamente, si tratta di uova a listarelle e non di interiora di vitello. Le uova alla romana sono un’ottima soluzione per non buttare via niente, riciclare il sugo avanzato (ragù o al pomodoro) e realizzare un piatto gustoso e nutriente con pochi semplici ingredienti.

INGREDIENTI

  • uova8
  • latte50 ml
  • parmigiano grattugiato30 g
  • olio di oliva4 cucchiai
  • ragù di carne400 g
  • sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare le uova alla romana, rompete le uova in una ciotola e sbattetele con una frusta a mano insieme al sale e al pepe. Unite il latte e poi il parmigiano grattugiato e sbattete ancora fino a ottenere un composto omogeneo.

Scaldate l’olio in una padella, versatevi il composto di uova in modo che non abbia uno spessore superiore a mezzo cm e lasciate cuocere la frittata almeno 5 minuti per lato.

Trasferite la frittata su un piano di lavoro, lasciatela intiepidire e ricavatene listarelle lunghe e sottili che ricordino proprio la trippa. Scaldate il ragù nella stessa padella della frittata, unite le listarelle e fatele saltare a fuoco medio per 10 minuti, mescolando delicatamente per evitare di romperle.

Servite le uova alla romana immediatamente e accompagnate con fette di pane casereccio.