FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Treccia al burro

  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 1h
  • PORZIONI una treccia

La treccia al burro è un lievitato tipico della tradizione gastronomica della Svizzera realizzato con un impasto soffice a base di farina, latte e burro. La treccia al burro è il pane della domenica in Svizzera e si accompagna sia ai cibi salati (come formaggi e salumi) che dolci (creme e confetture). La forma della treccia al burro è realizzata disponendo l'impasto a croce e procedendo a sovrapporre le varie parti.

INGREDIENTI

  • farina tipo 0500 g
  • latte250 ml
  • lievito di birra fresco12 g
  • burro90 g
  • uovo medio1
  • zuccheroun pizzico
  • sale2 cucchiaini

PROCEDIMENTO

Sciogliete il lievito e lo zucchero nel latte tiepido e versatelo a poco a poco sulla farina disposta a fontanta insieme al sale. Cominciate a impastare e unite gradualmente anche il burro fuso. Lavorate l'impasto in modo energico per 10-15 minuti, fino a quando non risulterà liscio, elastico e omogeneo. Fate lievitare coperto da un canovaccio fino al raddoppio di volume (circa un'ora).

Dividete l'impasto in due, formate dei cilindri e incrociateli sul piano di lavoro. Formate la treccia portandoli sul lato opposto e fino a esaurimento dell'impasto Sigillate bene l'estremità e posizionate la treccia al burro su una placca rivestita di carta forno. Lasciate lievitare per altri 20 minuti. Spennellate la treccia al burro con un tuorlo sbattuto insieme a un goccio di acqua.

Infornate la treccia al burro a 200 gradi per circa 40 minuti, dovrà essere ben dorata.