FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tortine alle albicocche

Tortine alle albicocche
Tortine alle albicocche
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI 8 tortine di 12 cm

Le tortine alle albicocche sono delle soffici e golose merendine senza burro, realizzate con un impasto arricchito dai pistacchi, dallo yogurt greco e dalle albicocche fresche. Le tortine alle albicocche sono perfette per una colazione estiva, restano soffici a lungo grazie alla presenza dello yogurt e, se preferite, potete arricchire con le mandorle al posto dei pistacchi! Mi raccomando, albicocche mature al punto giusto!

INGREDIENTI

  • uova medie3
  • zucchero di canna + q.b. per decorare180 g
  • estratto di vanigliaun cucchiaino
  • yogurt greco150 g
  • albicocche fresche450 g
  • farina tipo 00200 g
  • farina di pistacchi50 g
  • lievito per dolciuna bustina
  • olio di semi di arachidi70 g

PROCEDIMENTO

Lavate bene e asciugate le albicocche. Eliminate il nocciolo centrale, sbucciatene metà e tagliatele a cubetti. Tagliate il resto a spicchi senza eliminare la buccia. Sbattete le uova con lo zucchero con le fruste elettriche, fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

preparare le albicocche

Aggiungete quindi lo yogurt, sbattete ancora, profumate con la vaniglia e incorporate l'olio.

aggiungere gli ingredienti

Unite la farina di pistacchio, la farina e il lievito setacciati, mescolate bene con una spatola.

aggiungere le farine

Aggiungete per ultimo la polpa di albicocce, mescolate delicatamente e trasferite nei pirottini. Decorate la superficie con le fettine di albicocche tenute da parte, cospargete con abbondante zucchero di canna.

aggiungere le albicocche e infornare

Infornate le tortine di albicocche a 175 gradi per circa 30 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e servite (se preferite spolverizzate con poco zucchero a velo e farina di pistacchi).

Lo sapevate che...

Queste tortine sono soffici e golose e si possono impreziosire con altri tipi di frutta fresca come le fragole, le pesche o le prugne.