FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Torta di grano saraceno

Torta di grano saraceno
  • DIFFICOLTA' media
  • PREPARAZIONE 15'
  • PORZIONI torta di 18 cm

La torta di grano saraceno è un dolce tipico della cucina del Trentino Alto Adige realizzata con farina di grano saraceno e farcita con confettura di mirtilli. La torta di grano saraceno è un dolce che mi ha sempre ispirato casa, calduccio e inverno. E’ profumata e golosa, con un impasto arricchito dalle mandorle e una irresistibile confettura ai mirtilli in mezzo (meglio se biologica). Contrariamente a quanto avrebbe desiderato mio marito, la torta deve essere decorata da una coltre spessa di zucchero a velo!

INGREDIENTI

  • farina di grano saraceno100 g
  • burro100 g
  • zucchero semolato100 g
  • uova medie2
  • mandorle100 g
  • latte1 cucchiaio
  • vanillina1 bustina
  • confettura di mirtilli100 g
  • zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO

Lavorate con un cucchiaio di legno il burro a crema insieme allo zucchero in una terrina capiente e tiepida. Aggiungete quindi i due tuorli (tenete da parte gli albumi) e la farina di grano saraceno.

Mescolate bene, incorporate anche le mandorle tritate finemente, la vanillina e il latte. Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Montate a neve durissima gli albumi, uniteli all’impasto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per evitare di smontarli.

Distribuite l’impasto in uno stampo circolare di 18 cm imburrato e infarinato, livellate bene e cuocete a 180° per circa 40-45 minuti (fate la prova stecchino). Sfornate la torta di grano saraceno, lasciatela raffreddare e farcitela con la confettura di mirtilli.

Spolverizzate la torta di grano saraceno con abbondante zucchero a velo.

Servite la torta di grano saraceno, se preferite, con la panna montata.

Lo sapevate che...

La farina di grano saraceno è ottenuta dalla lavorazione del grano saraceno, appunto, e si utilizza in moltissime preparazioni proprio come la farina comune. Io la uso spesso per realizzare la pasta fresca, le crepes, le crostate e le torte come questa!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali