FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tiella barese

Tiella barese
  • DIFFICOLTA' media
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI 4 persone

La tiella barese, conosciuta anche come risopatateecozze (sì, in un'unica parola!), è un piatto unico tipico della gastronomia della Puglia, realizzato con riso, patate, cozze, pomodori e aromi. La tiella barese prende il nome proprio dalla "teglia" in cui gli ingredienti vengono disposti a strati e cotti in forno. Poche, semplici regole rendono la tiella barese un piatto davvero irresistibile! Prima di tutto, il riso: scegliete solo Arborio o Roma, che sono le qualità che tengono meglio la cottura in forno. La patate devono essere a pasta gialla, i pomodori rossi e privati dei semi, le cozze aperte a crudo e utilizzate con mezzo guscio, il formaggio rigorosamente pecorino.

INGREDIENTI

  • cozze500 g
  • patate a pasta gialla1 kg
  • riso Arborio150 g
  • cipolla1/2
  • pecorino grattugiato50 g
  • olio di olivaq.b.
  • prezzemoloun ciuffo
  • aglio1 spicchio
  • sale e pepeq.b.
  • pomodori rossi4

PROCEDIMENTO

Lavate bene le cozze esternamente. Eliminate la barbetta tirando verso il lato più largo del mollusco e apritele a crudo. Schiacciate leggermente i due gusci fra loro in modo da creare una piccola fessura, infilateci la punta di un coltellino e scorrete lungo il guscio per tagliare il muscolo e aprire la cozza. Trasferite ogni mollusco su una sola delle due metà. Filtrate il liquido delle cozze e tenetelo da parte. Sbucciate le patate, tagliatele in fettine spesse circa 4 mm, conditele con olio, sale, pepe, una manciata di pecorino, un cucchiaio di cipolla tritata e qualche cubetto di pomodoro.

Ungete il fondo di una teglia, distribuitevi qualche cubetto di pomodoro e qualche fettina sottile di cipolla. Cominciate con il primo strato di patate, continuate con le cozze con il mollusco verso l'alto e conditele con pepe e un trito di prezzemolo e aglio.

Distribuitevi sopra il riso scolato (che avrete ammollato in acqua tiepida salata per 15 minuti) e condite con una manciata di pecorino, cubetti di pomodoro, un filo d'olio e un secondo strato di patate. Concludete con i pomodori rimasti, le fettine di cipolla, il trito di aglio e prezzemolo rimasto. Versate il liquido delle cozze e dell'acqua ai lati della teglia, quanto basta a sfiorare appena l'ultimo strato di patate. Concludete con pecorino grattugiato, un filo d'olio e infornate la tiella barese a 200-250 gradi per circa 50-60 minuti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali