FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tagliatelle al nero di seppia e pomodorini

Tagliatelle al nero di seppia e pomodorini
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 20'
  • PORZIONI per 4 persone

Le tagliatelle al nero di seppia e pomodorini sono un gustoso primo piatto preparato con pasta al nero di seppia condita con un sugo leggero a base di pomodorini, prezzemolo e polpa di cicale. Per questa ricetta ho utilizzato le tagliatelle ma, se preferite, potete utilizzare un altro formato di pasta al nero, come gli spaghetti o le linguine.

INGREDIENTI

  • tagliatelle al nero di seppia350 g
  • cicale di mare fresche500 g
  • pomodorini tipo ciliegino20
  • prezzemolo fresco1 ciuffo
  • vino bianco secco100 ml
  • olio di oliva4 cucchiai
  • sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Lavate bene le cicale sotto acqua corrente, ponetele in una casseruola a fuoco vivo e cuocetele con il coperchio per 5 minuti. Sfumate con il vino bianco, proseguite la cottura fino a quando non sarà quasi totalmente evaporato. Prelevate a questo punto le cicale e prelevate la polpa eliminando il guscio.

Preparate il sugo di pomodorini nella stessa casseruola delle cicale, aggiungete l’olio al fondo di cottura e cuocetevi per 10 minuti i pomodorini lavati e tagliati a metà. Unite quindi anche il prezzemolo lavato e tritato, regolate di sale e aggiungete anche la polpa delle cicale.

Lessate le tagliatelle al nero di seppia in abbondante acqua bollente salata, scolatele al dente e trasferitele nel condimento di pomodorini e polpa di cicale. Servite immediatamente.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali