FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Spaghetti croccanti al baccalà

Spaghetti croccanti al baccalà
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 30'

Gli spaghetti croccanti al baccalà sono un primo piatto di pesce perfetto per la cena della vigilia di Natale, scenografico e veloce. Realizzati con un condimento a base di pomodoro e filetto di baccalà, gli spaghetti al baccalà vengono arricchiti dalla mollica di pane tostata e dal prezzemolo fresco tritato. Un piatto bello da vedere e ancor di più da mangiare! Se preferite, potete sostituire gli spaghetti con le tagliatelle o le linguine e aggiungere un tocco piccante al soffritto di cipolla e aglio.

INGREDIENTI

  • spaghetti350 g
  • baccalà già ammollato2 filetti
  • olio di oliva4 cucchiai
  • cipolla1/2
  • agliouno spicchio
  • acciughe sott'olio2
  • pomodori rossi maturi300 g
  • vino bianco secco1 bicchiere
  • mollica di pane raffermo100 g
  • saleq.b.
  • prezzemolo fresco tritatoq.b.

PROCEDIMENTO

Soffriggete la cipolla tritata e l’aglio nell’olio di oliva<. Unite le acciughe e il baccalà a pezzi privati della pelle. Sfumate con il vino, lasciate evaporare la parte alcolica e

aggiungete i pomodori lavati e privati dei semi. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco vivo per circa 10 minuti. Regolate di sale. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e uniteli al condimento di pomodoro e baccalà. Tostate la mollica di pane in una padella unta d’olio.

Distribuite gli spaghetti al baccalà nel piatto e decorate con la mollica croccante e il prezzemolo fresco tritato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali