FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Salsiccia e friarielli

Salsiccia e friarielli
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 45'
  • PORZIONI per 4 persone

Salsiccia e friarielli è un secondo piatto tipico della tradizione partenopea. I friarielli sono dei broccoletti molto simili alle cime di rapa, diffusissimi a Napoli e dintorni ma difficili da reperire in altre zone. Per questa ragione, potete sostituirli con le cime di rapa se non doveste trovarli dal vostro fruttivendolo. La tradizione vuole che i friarielli si cuociano direttamente in padella, senza scottarli, per conservare tutto il loro sapore ma i miei non erano molto teneri e ho preferito, perciò, sbollentarli.

INGREDIENTI

  • salsicce di maiale fresche4
  • friarielli4 fasci
  • aglio2 spicchi
  • olio di oliva1/2 bicchiere
  • sale q.b.
  • peperoncino q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare salsiccia e friarielli, pulite i friarielli eliminando i gambi e le foglie più dure. Lavateli e scottateli in acqua bollente per un minuto al massimo. Preparate il fondo di cottura soffriggendo in una casseruola l’aglio e il peperoncino nell’olio di oliva.

Unite la salsiccia a pezzi non troppo piccoli, fatela rosolare bene a fuoco vivo da entrambi i lati e aggiungete, a questo punto, i friarielli precedentemente scottati e sgocciolati. Mescolate salsiccia e friarielli per amalgamare i sapori, salate a piacere e cuocete a fuoco vivo e con il coperchio per altri 15 minuti.

Quando salsiccia e friarielli saranno ben cotti, trasferiteli in un piatto da portata e servite immediatamente.