FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Risotto alla pescatora

Risotto alla pescatora
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 45'
  • PORZIONI per 4 persone

Il risotto alla pescatora è un classico della cucina italiana, preparato in diverse regioni con tante varianti diverse ma tutte gustosissime. Questo primo piatto di pesce si prepara rigorosamente con il pesce fresco e con varietà miste di molluschi e crostacei come i calamari, le seppie, i gamberi, le cozze e le vongole. Indispensabile è il brodo di pesce che, realizzato con gli scarti dei gamberi, profumato con diversi aromi e poi filtrato, insaporisce il risotto alla pescatora conferendogli un sapore inconfondibile!

INGREDIENTI

per il fumetto di pesce

  • teste e gusci dei gamberi
  • pomodorini4
  • cipolla1
  • prezzemolo1 mazzetto
  • peperoncino piccante fresco1
  • vino bianco secco4 cucchiai
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Pulite il calamaro eliminando la testa, l’occhio centrale e la spina dorsale trasparente. Tagliate le sacche e i tentacoli a listarelle.

Fate lo stesso con la seppia. Tirate via la barbetta delle cozze e lavatele bene sotto acqua corrente insieme alle vongole. Ponetele in una casseruola bassa e piuttosto capiente e fatele aprire con il coperchio a fuoco vivace.

Nel frattempo, preparate il fumetto di pesce con i gusci e le teste dei gamberi che avrete pulito, circa un litro di acqua, sale, vino, prezzemolo, pomodori interi e peperoncino. Portate a ebollizione e cuocete per circa 20-25 minuti. Filtrate il brodo ottenuto in una pentola pulita e fate lo stesso con l’acqua di cottura rilasciata da cozze e vongole. Sgusciate le cozze e le vongole, lasciandone qualcuna intera per decorare i piatti.

In una casseruola versate l’olio, unite la cipolla tritata e l’aglio, fate sfrigolare per qualche istante dopodiché togliete lo spicchio d’aglio. Aggiungete a questo punto il riso mescolando con un cucchiaio di legno. Fatelo tostare per qualche minuto, sfumate con il vino bianco che lascerete evaporare alzando la fiamma.

Aggiungete calamaro, seppia e qualche mestolo del brodo preparato in precedenza (abbiate cura di tenerlo sempre sul fuoco, dovrà essere bollente). Continuate la cottura, mescolando di tanto in tanto, per circa 7 o 8 minuti dopodiché aggiungete anche i gamberi e gli scampi. Portate il riso a cottura aggiungendo, man mano, altri mestoli di brodo. Quando il riso sarà cotto e il liquido sarà stato quasi assorbito del tutto unite anche le vongole e le cozze. Lasciate insaporire ancora per qualche istante e profumate con il prezzemolo fresco tritato.

Impiattate e servite immediatamente il risotto alla pescatora decorando con gli scampi interi e qualche mollusco con il guscio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali