FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Risi e bisi

Risi e bisi
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 15'
  • PORZIONI per 4 persone

Risi e bisi è un primo piatto tipico della cucina veneta realizzato con il riso, i piselli e la pancetta. La ricetta originale di risi e bisi prevede rigorosamente piselli freschi, quelli più piccoli e teneri, ma se non li avete in casa potete sostituirli con quelli surgelati. Non fate asciugare troppo il riso durante la cottura perché questo piatto è più brodoso di un risotto ma più asciutto di una minestra!

INGREDIENTI

  • riso vialone nano250 g
  • piselli freschi o surgelati250 g
  • pancetta a cubetti 50 g
  • burro40 g
  • olio di oliva2 cucchiai
  • cipolla bianca1/2
  • brodo (di carne o vegetale)1 l
  • parmigiano grattugiato30 g
  • sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Ponete in una casseruola l’olio, 20 g di burro, la cipolla tritata e la pancetta a cubetti. Fate soffriggere il tutto per qualche minuto. Aggiungete i piselli e lasciate cuocere per circa 10 minuti con qualche mestolo di brodo. Salate a piacere.

Unite a questo punto il riso e cuocetelo mescolando e aggiungendo man mano il brodo bollente. Quando dopo circa 15-16 minuti avrà raggiunto la cottura, togliete la pentola dal fuoco e mantecate il riso con il burro rimanente e il parmigiano.

Servite immediatamente profumando, se preferite, con una macinata di pepe nero.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali