FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Rifreddo alla bolognese

Rifreddo alla bolognese
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 7h
  • PORZIONI 4 persone

Il rifreddo alla bolognese è un secondo piatto di carne tipico della tradizione gastronomica dell'Emilia Romagna. Il rifreddo è una sorta di polpettone che si prepara con carne tritata, mortadella, ricotta e uova, viene poi farcito con bastoncini di verdure e avvolto da fette di prosciutto cotto. Il rifreddo alla bolognese è una preparazione buonissima, soprattutto a temperatura ambiente e accompagnato da verdure fresche di stagione!

INGREDIENTI

Per rivestire

  • prosciutto cotto 150 g

PROCEDIMENTO

Tritate la ricotta e la mortadella, aggiungetele alla terrina con la carne, le uova, il parmigiano, il prezzemolo tritato, sale e pepe. Rivestite uno stampo per plumcake con la carta da forno leggermente bagnata e strizzata, quindi foderate il fondo con le fette di prosciutto lasciandole sbordare.

Mondate le zucchine, pelate le carote e tagliatele a bastoncini lunghi circa 10 cm. Scottateli in acqua bollente per qualche minuto e scolateli. Formate un primo strato con il composto di carne, distribuitevi metà dei bastoncini,

continuate con carne e bastoncini concludendo con uno strato di carne. Ripiegate verso l'interno le fette di prosciutto cotto sigillando bene. Cuocete il rifreddo alla bolognese a bagnomaria a 190 gradi per circa un'ora.

Sfornatelo, lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente e poi ponetelo in frigo per almeno 6 ore prima di servire.

Lo sapevate che...

Se volete dare un sapore più deciso al rifreddo alla bolognese potete sostituire le fette di prosciutto cotto con quelle di speck, o sostituire le verdure all'interno.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali