FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Pizza margherita

Pizza margherita
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 1h
  • PORZIONI 4 pizze margherita

La pizza margherita è un classico della cucina partenopea e uno dei piatti più rappresentativi dell’Italia nel mondo. Si prepara con un impasto lievitato condito con i tre ingredienti principi della cucina mediterranea: pomodoro, mozzarella e basilico! Ricordate di condire con un ottimo olio extravergine di oliva :)

INGREDIENTI

  • pasta per pizza800 g
  • pomodori pelati1 kg
  • basilico frescoq.b.
  • mozzarella fior di latte (o di bufala)400 g
  • olio extravergiine di olivaq.b.
  • saleq.b.

PROCEDIMENTO

Dividete l'impasto in 4 panetti uguali e date a ognuno una forma circolare. Lasciateli lievitare su un piano di lavoro infarinato e coperti per circa un'ora o fino al raddoppio di volume. Fate sgocciolare bene i pomodori pelati e la mozzarella tagliata a fette. Trascorso il tempo necessario, allargate ogni panetto con i polpastrelli, partendo dal centro e proseguendo verso l'esterno.

Cercate di mantenere la forma circolare e lasciate il bordo leggermente più spesso. Ungete le teglie per pizza con un filo d'olio e posizionatevi la pasta appena lavorata.

Condite con parte dei pomodori strizzati e tritati, il sale e un filo d'olio. Infornate la pizza margherita a 250° per circa 15 minuti, sfornatela e aggiungete qualche fogliolina di basilico coperta dalle fette di mozzarella ben asciutta.

Rimettete in forno per altri 5 minuti, fino a quando la mozzarella non sarà fusa. Servite immediatamente.

Lo sapevate che...

Vanto della cucina italiana nel mondo, la pizza margherita nasce nel 1889 nella pizzeria napoletana Brandi in onore della regina d’Italia, Margherita di Savoia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali