FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Pici allʼaglione

Pici all'aglione
  • DIFFICOLTA' facile
  • PREPARAZIONE 10'
  • PORZIONI 4 persone

I pici all'aglione sono un primo piatto facile e veloce tipico della tradizione gastronomica della Toscana. I pici sono un formato di pasta di questa regione, simili ai bigoli veneti, che vengono conditi con un sugo di pomodoro ricco di aglio e peperoncino. Da qui il nome stesso dei pici all'aglione, che si preparano in poco tempo ma sono gustosi e resi ancor più saporiti dal pecorino grattugiato!

INGREDIENTI

  • pici400 g
  • olio di oliva6 cucchiai
  • aglio4-6 spicchi
  • pomodori pelati6-8
  • sale e pepeq,b,
  • peperoncini1-2
  • pecorino grattugiatoq.b.

PROCEDIMENTO

Versate l'olio in una casseruola e fatevi soffriggere dolcemente l'aglio spremuto o tritato molto finemente, un pizzico di pepe e il peperoncino a pezzetti. Unite quindi i pomodori pelati tritati grossolanamente, regolate di sale e fate cuocere il sugo a fuoco basso per circa 20 minuti, dovrà essere omogeneo e cremoso.

preparare il condimento

Lessate i pici in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e conditeli con il sugo preparato. Se preferite, insaporite con una manciata di pecorino grattugiato e il pepe macinato fresco.

lessare e condire i pici

Lo sapevate che...

I pici sono un formato di pasta fresca simile agli spaghetti, ma più larghi e spessi. Si preparano con un impasto semplice di acqua e farina (raramente le uova) e si possono anche con il ragù di anatra o le briciole di pane fritte.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali