FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Pasta al gratin con cozze e zucchine

Pasta al gratin con cozze e zucchine
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 1h
  • PORZIONI 4 persone

La pasta al gratin con cozze e zucchine è un primo piatto estivo e leggero preparato con un gustoso condimento di verdure e cozze reso ancor più irresistibile da un’aromatica gratinatura in forno. Questa ricetta può essere preparata in anticipo e infornata per il gratin prima di servirla in tavola.

INGREDIENTI

  • rigatoni400 g
  • cozze già pulite1,5 kg
  • pomodorini500 g
  • zucchine medie3
  • pecorino grattugiato70 g
  • pangrattato40 g
  • prezzemolo1 ciuffo
  • origano1 cucchiaino
  • aglio2 spicchi
  • sale q.b.
  • olio di oliva q.b.

PROCEDIMENTO

Pulite le cozze eliminando la barbetta e fatele aprire in una pentola con il coperchio a fuoco medio. Nel frattempo, grigliate le zucchine tagliate a rondelle non troppo sottili. Preparate anche il composto per il gratin mescolando in una ciotola: pangrattato, pecorino, prezzemolo tritato e origano.

Soffriggete l’aglio nell’olio in una casseruola larga, eliminate l’aglio e insaporite con nell’olio le zucchine grigliate e i pomodorini tagliati a metà e privati dei semi. Sgusciate le cozze e aggiungetele alle verdure. Lessate i rigatoni in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con le verdure e le cozze.

Spolverizzate con una manciata del composto per il gratin, mescolate e trasferite il tutto in teglia unta e spolverizzata di pangrattato. Concludete con la metà restante di pangrattato, erbe e formaggio.

Cuocete la pasta al gratin in forno già caldo a 200° per circa 25 minuti, fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata e croccante. Servite immediatamente.

Lo sapevate che...

Potete sostituire le cozze con le vongole o i gamberi sgusciati e aggiungere al condimento altri tipi di verdure!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali