FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Madeleines

Madeleines
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 12h
  • PORZIONI 9 madeleines

Le madeleines sono delle piccole brioche di origine francese realizzate con un impasto semplice e profumato, dalla forma a conchiglia con la tipica gobbetta al centro. Soffici e delicate, le madeleines hanno rivoluzionato il mio modo di concepire le merendine :) Si, dopo aver trovato in rete un'ottima ricetta e averla adattata ai miei gusti, le preparo spessissimo, e le mangiamo potenzialmente in ogni momento della giornata! Dopo tutto, dovrò pur sfruttare al massimo il mio nuovo stampo in silicone? Vi dicevo, che sono molto profumate e che, se volete, potete aromatizzarle con l'acqua di fiori d'arancio. Unico accorgimento: il segreto della gobbetta sta nello sbalzo termico che l'impasto subisce. Dovrete passarle in un attimo dal frigo al forno!

INGREDIENTI

  • farina tipo 0060 g
  • uovo medio1
  • burro50 g
  • miele d'arancio35 g
  • zucchero semolato15 g
  • lievito per dolci1/2 cucchiaino
  • cannellaun pizzico
  • saleun pizzico

PROCEDIMENTO

Sbattete l'uovo in una terrina insieme a zucchero, sale e cannella. Sciogliete il burro e il miele insieme e uniteli al resto degli ingredienti alternandovi con la farina setacciata con il lievito.

Mescolate bene con una frusta a mano e fate riposare il composto in frigorifero per una notte. Il giorno seguente, preriscaldate il forno a 230 gradi, riempite le formine da madeleines con l'impasto preparato (circa un cucchiaio scarso per ognuna) e infornate.

Cuocete le madeleines per circa 5 minuti (dovranno essere gonfie), quindi abbassate subito la temperatura a 180 gradi e cuocete per altri 5 minuti. Le vostre madeleines dovranno essere leggermente dorate e con la tipica gobbetta centrale. Lasciatele raffreddare completamente e servitele.

Lo sapevate che...

Il miele è uno degli ingredienti principali di questa ricetta, conferisce un profumo delicato e la giusta elasticità e consistenza all'impasto. Ecco un'altra ricetta che lo vede protagonista!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali