FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Gnudi

Gnudi
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 1h
  • PORZIONI 40 gnudi

Gli gnudi sono un primo piatto tipico della cucina toscana, degli gnocchi morbidi e golosi di ricotta e spinaci serviti con un condimento di sugo di pomodoro. Praticamente il ripieno dei ravioli...senza la pasta intorno! Si chiamano anche malfatti e la tradizione vuole che siano anche conditi con burro e salvia.

INGREDIENTI

Per l'impasto

  • spinaci freschi già puliti500 g
  • ricotta di pecora300 g
  • olio di olivaq.b.
  • uovo medioun
  • saleq.b.
  • agliouno spicchio
  • noce moscataq.b.
  • parmigiano grattugiato3 cucchiai
  • farinaq.b.

Per il sugo

  • passata di pomodoro500 ml
  • olio di oliva2 cucchiai
  • agliouno spicchio
  • saleq.b.

PROCEDIMENTO

Versate un filo d’olio in una casseruola, fate imbiondire l’aglio e aggiungete gli spinaci ben lavati e asciugati. Fateli appassire per qualche minuto, mescolate e regolate di sale. Trasferiteli in un colina per strizzarli bene ed eliminare l’acqua in eccesso. Fate raffreddare e nel frattempo preparate il sugo. In una casseruola bassa soffriggete l’aglio nell’olio,

gnudi

aggiungete la passata e cuocete il tutto per una ventina di minuti. Regolate di sale. Una volta freddi, tritate gli spinaci al coltello e mescolateli in una terrina insieme alla ricotta,

gnudi<br />

all’uovo, il parmigiano, sale e noce moscata. Impastate fino a ottenere un composto omogeneo. Formate gli nudi della grandezza di una noce e passateli subito nella farina per sigillarli. Fateli riposare in un vassoio molto infarinato per mezz’ora.

gnudi

Lessateli in acqua bollente e quando saranno venuti a galla scolateli e conditeli subito con il sugo di pomodoro.

gnudi

Lo sapevate che...

Potete realizzare gli gnudi con una parte di spinaci e un'altra di bietole, erbette o cavolo nero.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali