FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Ciambella del mattino con pesche e amaretti

  • DIFFICOLTA" facile

INGREDIENTI

Per il ripieno

  • polpa di pesche noci200 gr
  • amaretti100 gr
  • amido di mais q.b

Per la glassa

  • zucchero a velo200 gr
  • acqua calda

PROCEDIMENTO

Lavate le pesche, tagliatele a cubetti di 1 centimetro di lato e mettetele da parte. Sbriciolate grossolanamente metà degli amaretti con le mani; l'altra metà tenetela da parte. Passate all’impasto della ciambella: in una planetaria montate le uova con lo zucchero, l’olio del Garda e i semini interni di una bacca di vaniglia. Spegnete la planetaria e aggiungete il resto degli ingredienti: il miele, un pizzico di sale, gli amaretti – sia interi che sbriciolati - , le pesche e per ultimi la farina e il lievito setacciati.

Non vi resta che imburrare ed infarinare uno stampo del diametro di 24 centimetri e versarvi dentro l’impasto. Infornate a 175° per 50 minuti; ricordatevi di fare la prova stecchino per verificare la cottura della torta. Una volta cotta fate una glassa con zucchero a velo e acqua calda e sbriciolate sopra degli amaretti.

Le ricette di Sonia Peronaci