FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Ciaccia con l’uva

Ciaccia con l’uva
  • DIFFICOLTA' media
  • PREPARAZIONE 1h
  • PORZIONI per 8 persone

La ciaccia con l’uva, o stiacciata, è un focaccia tipica della Toscana preparata con un impasto lievitato semplice e farcita con tanti acini di uva rosata. Questa focaccia è una vera delizia, soffice grazie alla presenza dello strutto e dolce al punto giusto.

INGREDIENTI

  • farina 00400 g
  • uva rosata (chicchi medi)500 g
  • lievito di birra20 g
  • strutto40 g
  • zucchero + q.b. per spolverizzare150 g
  • acqua tiepida200 ml
  • olio di oliva delicato2 cucchiai

PROCEDIMENTO

Per preparare la ciaccia con l’uva, ponete la farina nell’impastatrice e aggiungente il lievito sciolto in metà dell’acqua tiepida. Impastate a velocità media, incorporate quindi lo strutto e lo zucchero poco per volta. Lavorate l’impasto per circa 5 minuti, dopodiché trasferitelo su un piano di lavoro leggermente infarinato

e dategli una forma sferica. Lasciatelo lievitare in una ciotola infarinata e coperta per circa un’ora (o comunque fino al raddoppio di volume). Nel frattempo, lavate e asciugate gli acini di uva. Tagliateli a metà ed eliminate i semi.

Dividete l’impasto lievitato in due parti, ricavatene due focacce rettangolari alte circa un paio di cm e sistemate la prima in una teglia rettangolare unta d’olio. Distribuite metà degli acini di uva, esercitando una leggera pressione. Coprite con la seconda focaccia facendola aderire bene ai bordi e spargete l’uva restante in modo uniforme.

Lasciate lievitare la ciaccia con l’uva per un’altra ora, poi cuocete in forno già caldo a 200° per circa 25-30 minuti. A metà cottura, spolverizzate la superficie della ciaccia con l’uva con una manciata di zucchero e rimettete in forno. Servite tiepida o fredda.

Lo sapevate che...

Potete realizzarla di forma rettangolare o circolare e, se preferite, cospargerla ancora di zucchero semolato prima di servirla.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali