FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Castagnole

Castagnole
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 40'
  • PORZIONI per 8 persone

Le castagnole sono dolci fritti tipici di Carnevale, realizzati con un impasto semplice arricchito dal liquore all’anice e da pochissimo vino bianco. A prima vista, le castagnole sembrano struffoli giganti e si chiamano così proprio per la loro grandezza che ricorda quella di una castagna. La quantità di vino bianco da aggiungere alle castagnole è sempre arbitraria perché dipende dalla consistenza dell’impasto e dalla capacità di assorbimento della farina. Se ne avete la possibilità, friggete le castagnole nello strutto invece che nell’olio di semi o di oliva, proprio come si faceva una volta per i dolci di Carnevale!

INGREDIENTI

  • farina400 g
  • zucchero100 g
  • burro80 g
  • uova2
  • lievito1 bustina
  • vanillina1 bustina
  • bicchierino di liquore all'anice1
  • vino bianco1 cucchiaio
  • strutto per friggere500 g
  • zucchero a velo per spolverizzare

PROCEDIMENTO

Disponete la farina a fontana e aggiungete al centro lo zucchero, le uova, il lievito e la vanillina. Unite il burro morbido a pezzetti e cominciate a impastare con le mani. Aggiungete il liquore all’anice.

Mescolate il tutto e, se serve, aggiungete anche un cucchiaio di vino bianco per rendere l’impasto più morbido. Lavorate la pasta fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Ricavate con il palmo della mano dei bastoncini del diametro di almeno 1 cm e mezzo e con una spatola ritagliate tanti pezzetti altrettanto lunghi.

Lavorate leggermente ogni pezzetto come per dargli la forma di una polpettina e praticate un incisione su ognuno di essi. Sciogliete lo strutto in una casseruola dai bordi alti e, quando avrà raggiunto la temperatura. friggetevi le castagnole facendole dorare da entrambi i lati.

Scolate la castagnole su carta assorbente e quando saranno ormai fredde cospargetele di zucchero a velo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali