FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Castagnaccio

Castagnaccio
  • DIFFICOLTA' facile
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI 8 persone

Il castagnaccio è un dolce autunnale tipico della gastronomia toscana ed è realizzato con farina di castagne e acqua impreziosite da uvetta e pinoli. Vi dirò la verità: io non impazzisco per il castagnaccio tradizionale. Adoro le castagne, in tutti i modi siano cucinate (a proposito, avete letto i miei consigli su come cuocerle? :)) ma la farina, quella è un’altra cosa! Nonostante questo, il castagnaccio ha sì un sapore neutro e poco dolce, ma anche un fascino tutto particolare: volete mettere la gioia di incappare in una pepita dolce e preziosa di uvetta quando lo assaggiate? O di godersi la consistenza dei pinoli nell’impasto morbido del castagnaccio?

INGREDIENTI

  • farina di castagne200 g
  • cucchiaio di zucchero semolatoun
  • cucchiai di olio extravergine di oliva2 g
  • uvetta50 g
  • pinoli25 g
  • acqua fredda250 ml
  • rametto di rosmarino frescoun
  • pizzico di saleun

PROCEDIMENTO

Ammollate l’uvetta in un po’ d’acqua tiepida. Nel frattempo, setacciate la farina di castagne, aggiungete lo zucchero e il sale e, mescolando, unite anche l’acqua fino a formare una pastella liscia e senza grumi. Unite quindi anche l’olio e due terzi dell’uvetta.

Versate l’impasto del castagnaccio in una teglia circolare di 20 cm unta con poco olio di oliva. Decorate la superficie con l’uvetta rimasta, i pinoli e qualche ago di rosmarino. Il castagnaccio dovrà essere alto circa un dito.

Infornate il castagnaccio a 180° per circa mezz’ora. Sfornatelo, lasciate raffreddare e servite.

Lo sapevate che...

Con la farina di castagne potrete realizzare tante ricette diversi, dolci e non solo! Che ne dite delle crepes o degli gnocchi?

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali