FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Cassata siciliana

Cassata siciliana
  • DIFFICOLTA" difficile
  • PREPARAZIONE 3h
  • PORZIONI cassata di 30 cm

La cassata siciliana è il dolce per antonomasia della pasticceria siciliana realizzato con pan di spagna, un ripieno goloso di ricotta e cioccolato e decorazioni di frutta candita. Ho sempre pensato che il bello della cassata siciliana fosse proprio la decorazione barocca, eccentrica e coloratissima: in questo modo non si può sbagliare e non ci sono limiti alla fantasia! Potete scegliere i colori, la frutta e le forme geometriche che preferite, anche se solitamente il colore verde non manca mai!

INGREDIENTI

Per il pan di spagna

  • farina tipo 00400 g
  • maizena100 g
  • uova medie10
  • zucchero semolato400 g
  • lievito per dolci2 bustine
  • succo di limone2 cucchiai

Per la bagna

  • acqua150 ml
  • zucchero semolato1 cucchiaio
  • limoncello100 ml

Per il ripieno

  • ricotta di pecora1 kg
  • zucchero semolato160 g
  • zucchero a velo100 g
  • gocce di cioccolato100 g
  • canditi a cubetti (arancia e cedro)50 g

Per decorare

  • marzapane250 g
  • colorante alimentare verdeq.b.
  • frutta candita intera (mandarini, zucca, pere, ciliegie, arancia)q.b.

Per la glassa

  • zucchero a velo400 g
  • acquaq.b.

Per la ghiaccia reale

  • albume d'uovo1
  • zucchero a velo150 g

PROCEDIMENTO

Preparate il pan di spagna sbattendo a lungo le uova con lo zucchero fino a che non saranno gonfie. Sempre sbattendo, unite il succo di limone e la farina setacciata insieme al lievito. Distribuite l'impasto in una teglia rettangolare di 30x40cm e cuocete il pan di spagna a 170 gradi per dirca 40 minuti. Sfornatelo e lasciatelo raffreddare. Preparate il ripieno della cassata siciliana: amalgamate la ricotta con lo zucchero, le gocce di cioccolato e

i canditi. Mescolate bene e fate riposare il ripieno in frigorifero coperto da pellicola per almeno un'ora (se ne avete la possibilità potete anche prepararlo la sera prima). Colorate il panetto di marzapane con qualche goccia di colorante alimentare verde. Lavorate sempre su un piano su cui avrete distribuito lo zucchero a velo

fino a quando il panetto non avrà un colore omogeneo. Dividete il pan di spagna a metà. Ritagliate un cerchio dello stesso diametro dello stampo che userete (dovrà essere di 30 cm e con i bordi svasati).

Ricavate dal resto del pan di spagna delle strisce larghe circa 5 cm e da esse ritagliate dei trapezi. Fate lo stesso con il marzapane: stendetelo in una sfoglia non troppo sottile e

ritagliate dei trapezi delle stesse dimensioni di quelli di pan di spagna. Distribuite un po' di zucchero a velo sul fondo dello stampo (o rivestitelo con pellicola trasparente) e allineate sui bordi i pezzetti realizzati, alternando ovviamente pan di spagna e marzapane. Rifilate con un coltello i pezzettiche fuoriescono dal bordo. Al centro posizionate il cerchio ritagliato in predecenza e compattate bene il tutto.

Preparate la bagna: sciogliete lo zucchero nell'acqua, unite quindi il liquore e bagnate la base di pan di spagna affinchè diventi umida e profumata ma non eccessivamente inzuppata. Distribuite quindi il ripieno di ricotta e livellatelo bene.

Ricoprite con il pan di spagna rimasto facendolo aderire bene su tutti i lati della cassata siciliana. Sigillate con pellicola trasparente e lasciate riposare la cassata siciliana in frigorifero per diverse ore (più tempo riposerà e più potrete sformarla senza problemi). Trascorso il tempo necessario, preparate la glassa: mettete lo zucchero a velo setacciato in un pentolino e unite tanta acqua quanta ne serve a ottenere una crema fluida e omogenea. Distribuitela velocemente sulla cassata che avrete capovolto,

questo tipo di glassa infatti si rapprende quasi all'istante! A questo punto non vi resta che decorare la superficie della vostra cassata come preferite. Io ho utilizzato frutta intera adagiata su un tappeto verde realizzato con il marzapane avanzato e ho decorato i bordi e la frutta con la ghiaccia reale. Per prepararla dovrete mescolare lo zucchero a velo con l'albume d'uovo.

Conservate la cassata siciliana in frigorifero fino al momento di servirla.

Lo sapevate che...

La cassata siciliana nasce come il dolce per eccellenza della Pasqua siciliana ma, nel tempo, è divenuto così famoso e apprezzato che si prepara in tutti i mesi dell'anno (anche in versione mini) ed è possibile trovarlo in moltissime pasticcerie italiane!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali