FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Carciofi fritti in pastella

Carciofi fritti in pastella
  • DIFFICOLTA" facile
  • PREPARAZIONE 20'
  • PORZIONI 4 persone

I carciofi fritti in pastella sono delle sfizioserie perfette per un antipasto, un brunch o un secondo veloce. In questa ricetta i carciofi vengono intinti in una pastella di farina, acqua e uova che li avvolge in una croccante panatura. Potete sostituire l’acqua della pastella con il latte o la birra e arricchire i carciofi con cubetti di scamorza e fettine di prosciutto cotto prima di impanarli!

INGREDIENTI

  • carciofi grandi6
  • farina tipo 00150 g
  • acqua frizzante100 ml
  • uova medie2
  • parmigiano grattugiato2 cucchiai
  • prezzemoloun ciuffo
  • olio di semi per friggereq.b.
  • saleq.b.

PROCEDIMENTO

Pulite i carciofi eliminando la parte finale del gambo, le foglie esterne più dure e le punte. Tagliate i carciofi in 4 spicchi e poneteli in una ciotola di acqua e limone per evitare che anneriscano.

Preparate le pastella sbattendo con una frusta a mano le uova e la farina. Unite l’acqua per ottenere un composto liscio e omogeneo che insaporirete con il sale, il parmigiano e il prezzemolo lavato e tritato.

Sciacquate i carciofi e scottateli in acqua bollente per 5 minuti. Scolateli e asciugateli con la carta assorbente. Bagnateli nella pastella appena preparata e friggeteli in olio ben caldo fino a quando non saranno dorati.

Scolateli su carta assorbente e servite immediatamente.

Lo sapevate che...

Le frittelle si possono preparare con quasi tutti i tipi di ortaggi: squisite sono anche quelle di zucchine, melanzane e cardi, ma provate anche quelle qui sotto!