FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Baci di dama

Baci di dama
  • DIFFICOLTA' media
  • PREPARAZIONE 2h
  • PORZIONI 30 baci (60 biscottini)

I baci di dama sono biscottini golosi tipici del Piemonte (per la precisione di Tortona) realizzati con due basi di pasta frolla che baciano il cioccolato fuso, senza uova e burro. Non vi nascondo che preparare questi baci di dama è stata impresa non da poco :) E non mi riferisco alla mia ricetta (alla quale sono giunta dopo vari faticosi tentativi) ma a quelle più celebri diffuse un po’ ovunque, dal web ai libri e alle riviste di cucina. La tradizione dei baci di dama vuole, infatti, che l’impasto sia realizzato con farina, zucchero, mandorle e burro in uguale quantità e che l’impasto sia lavorato a freddo, lasciato in frigo o freezer anche per 24 ore e cotto a temperature bassissime! Alcuni aggiungono il latte e altri l’uovo per dare una maggiore consistenza all’impasto e così ho cercato di trovare la ricetta che andasse bene per me. Il risultato, alla fine, è stato fantastico!

INGREDIENTI

per farcire

  • cioccolato fondente q.b.
  • crema spalmabile alle nocciole q.b.

PROCEDIMENTO

Tritate le mandorle nel mixer a piccoli impulsi per ottenere una farina fine e uniforme. Raccoglietela in una terrina capiente e miscelatela con la farina 00, la fecola, il sale e lo zucchero a velo.

Trasferite il composto su un piano di lavoro, disponetelo a fontana e aggiungete al centro il burro morbido a pezzetti e l’uovo. Impastate velocemente con le punte delle dita e poi a piene mani giusto il tempo necessario a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno un’ora. Trascorso questo tempo, formate delle palline di circa 6 grammi ognuna e passatele in freezer per 30 minuti. Preriscaldate il forno a 170° e disponete le palline su una placca rivestita di carta da forno.

Infornate i baci di dama per circa 17-18 minuti, fino a quando non saranno gonfi e leggermente dorati sui lati. Sfornateli, lasciateli raffreddare completamente e farciteli con una goccia di cioccolato fuso o di crema alle nocciole.

Servite i baci di dama in pirottini monoporzione o in un vassoio e conservateli in una scatola di latta.

Lo sapevate che...

Potete preparare i baci di dama utilizzando le nocciole o le mandorle e, se preferite, potete aggiungere un cucchiaino di estratto di vaniglia per aromatizzare l’impasto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali