FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Valanga in Val Venosta, ci sono due vittime: morte madre e figlia tedesche

Le due erano state recuperate dai soccorritori dopo la slavina. Ma inutili sono stati i tentativi di salvarle. Illesi gli altri membri del gruppo

Valanga in Val Venosta, ci sono due vittime: morte madre e figlia tedesche

Ci sono due vittime per la valanga che ha travolto un gruppo di 9 sciatori tedeschi a Malga San Valentino, in Alta Val Venosta (Bolzano). Si tratta di una ragazzina di 11 anni morta, nonostante i lunghi tentativi di rianimazione, e della madre di 45 anni, che invece era stata ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale di Silandro, dopo essere state recuperate dai soccorritori. Illesi gli altri 7 sciatori. Il maltempo ha rellentato le ricerche.

L'incidente si è verificato alle ore 14 sulla cima Seekoepfl, a 2.100 metri di quota, poco lontano dalla stazione intermedia della cabinovia del centro sciistico Belpiano. A causa del forte vento, che oggi soffiava sulla cresta di confine con raffiche di oltre 100 km/h, non sono potuti intervenire gli elicotteri, né dall'Alto Adige né dalla vicina Austria.

Anche il grande freddo ha reso difficile l'intervento e il recupero degli scialpinisti illesi che sono stati soccorsi con coperte e the caldo. Sul posto hanno collaborato squadre del soccorso alpino di Solda e i rinforzi del soccorso alpino austriaco confinante.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali