FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Stromboli, la battaglia di Aimèe Carmoz: a 87 anni lotta per unʼisola più pulita

La storia di questa "nonnina" di origini francesi, che da anni si batte per la tutela dellʼambiente, è raccontata anche in un documentario

Stromboli, la battaglia di Aimèe Carmoz: a 87 anni lotta per un'isola più pulita

Quaranticinque anni fa si è trasferita a Stromboli, nelle Isole Eolie, e ha cominciato una nuova vita in una casetta alle pendici del vulcano insieme a 22 gatti. Da allora Aimée Carmoz, 87 anni, non ha mai smesso di lottare per un'isola più pulita e ha sempre cercato di tutelare il "suo" territorio appellandosi a una gestione dei rifiuti più responsabile. Soprannominata "la nonnina" dagli isolani, è stata anche protagonista di un documentario premiato al Cinemambiente di Torino.

Nonostante gli anni e gli acciacchi, Aimée non ha mai mollato la presa e per amore della "sua" isola ha portato avanti una serie di progetti che hanno cambiato il volto di Stromboli. Grazie alle sue battaglie, ad esempio, è stata portata a termine la costruzione di un asilo, di una scuola media e di una farmacia. L'obiettivo più importante della pasionaria "nonnina", però, è sempre stato la tutela dell'ambiente: nonostante gli 87 anni sulle spalle, ancora oggi Aimèe continua a raccogliere le lattine gettate in spiaggia, le carte che trova per strada e i rifiuti abbandonati nell'isola.

In questi anni ha studiato leggi e decreti sul tema, si è confrontata via email con esperti di tutto il mondo e ha denunciato l'esorbitante cifra (4 milioni) che il Comune di Stromboli spende per il trasporto navale dei rifiuti non differenziati. Grazie al prezioso aiuto dei piccoli isolani impegnati a raccogliere le lattine, poi, Aimée è riuscita a realizzare anche la raccolta differenziata, vendendo a una fonderia siciliana l'alluminio schiacciato. Prossimo ambizioso passo sarà l'impiego dei rifiuti organici per la concimazione dei terreni delle Isole: Aimée "non ha le energie e i soldi per pensare a tutte le Eolie", ma promette che intanto si inizierà dalla sua Stromboli.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali