FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Ostaggi in Libia, Calcagno e Pollicardo ai funerali dei colleghi Failla e Piano

Alle esequie in Sicilia e in Sardegna hanno partecipato anche i due sopravvissuti

Ostaggi in Libia, Calcagno e Pollicardo ai funerali dei colleghi Failla e Piano

Filippo Calcagno è giunto a Carlentini, nel Siracusano, per partecipare ai funerali di Salvatore Failla, il tecnico della Bonatti ucciso in Libia insieme al collega Fausto Piano. Calcagno è arrivato nella chiesa di Santa Tecla accompagnato dalla moglie di Failla, Rosalba Scorpo. A Capoterra, nel Cagliaritano, per i funerali di Piano è invece giunto il quarto dei tecnici rapiti in Libia, Gino Pollicardo.

A Capoterra i funerali di Fausto Piano sono iniziati con il saluto dell'arcivescovo di Cagliari Arrigo Miglio alla moglie e ai figli del tecnico della Bonatti rapito e ucciso in Libia. Gremito il palazzetto dello sport che ha ospitato le esequie: migliaia di persone hanno prima partecipato al corteo del centro e poi hanno riempito gli spalti e il parquet dell'impianto sportivo alla periferia del paese.

"Il volto della guerra è questo - ha detto monsignor Miglio ricordando anche la scomparsa del collega di Piano, Salvatore Failla - fatto di lacrime e strazio. Lo scopriamo quando entra e ferisce la vita di una famiglia. Questa e' una di quelle morti che ci cambiano: ci fa guardare lontano nello spazio e nel tempo. Ogni nostra scelta e non scelta tocca sempre tutti".

A Carlentini, invece, i funerali di Salvatore Failla sono stati celebrati dall'arcivescovo di Siracusa Salvatore Pappalardo. "Salvatore - ha detto - è stato strappato in maniera tragica alla vita, agli affetti dei familiari. La sua morte è avvenuta in maniera tragica per le mani violente di qualcuno. Gesù ci ha insegnato con la sua parola e la sua vita che il male bisogna vincerlo con il bene e ci ha insegnato a perdonare. Desideriamo una società dove ogni persona sia rispettata. Dobbiamo pregare perché il Signore dia molto conforto e consolazione ai familiari che hanno appreso questa notizia così tragica, si sono visti strappare il loro caro e vivono momenti di difficoltà ma noi chiediamo al signore che proprio nel momento della prova ci faccia sentire più forte il suo amore".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali