FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Catania, spara a ladro e lo ferisce: 65enne fermato per tentato omicidio

Il 34enne che si era introdotto in casa per rubare è ricoverato in gravi condizioni

Catania, spara a ladro e lo ferisce: 65enne fermato per tentato omicidio

Un uomo di 65 anni, Giacomo Purità, è stato fermato venerdì notte dai carabinieri di Caltagirone con l'accusa di aver tentato di uccidere, sparandogli un colpo di fucile da caccia, a un 34enne, Orazio Lipsia, che si era introdotto nella sua casa di campagna per rubare. Purità è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone con l'accusa di tentato omicidio. Lipsia è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Cannizzaro di Catania.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, dopo aver ricevuto sul cellulare l'allarme intrusione scattato nell'abitazione, il proprietario si sarebbe recato in auto sul posto accompagnato dalla figlia. Prima ha sparato alla ruota di un furgone trovato parcheggiato dinanzi casa, poi ha atteso che uscisse la persona che si trovava all'interno dell'abitazione.

Quest'ultimo, nonostante l'anziano gli avesse intimato di fermarsi, sarebbe salito a bordo del furgone per tentare la fuga. A questo punto Purita' gli avrebbe puntato il fucile attraverso il finestrino. Lipsia, uscito dall'abitacolo, avrebbe afferrato le canne dell'arma per cercare di disarmare l'uomo. Ne sarebbe nata una breve colluttazione al termine della quale l'anziano avrebbe esploso un colpo di fucile che ha raggiunto all'addome il giovane.

Orazio Lipsia, nonostante la ferita, sarebbe fuggito alla guida del furgone ma a causa della ferita avrebbe perso il controllo del mezzo dopo qualche chilometro. Sceso dal mezzo avrebbe chiesto un passaggio a un camionista che lo avrebbe accompagnato a casa dei genitori, a Grammichele. Da lì l'intervento dell'ambulanza del 118 che lo ha trasportato prima nell'Ospedale di Caltagirone e successivamente nell'Ospedale Cannizzaro di Catania, dove si trova ricoverato in gravi condizioni dopo aver subito un delicato intervento chirurgico d'urgenza.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali