FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Agrigento, trovato in fondo al mare il "Savoia Marchetti" abbattuto nel 1942

Lʼaereo della Seconda guerra mondiale individuato da esperti sub nel Canale di Sicilia, grazie al racconto di storici e pescatori

Agrigento, trovato in fondo al mare il "Savoia Marchetti" abbattuto nel 1942

E' nelle acque antistanti Sciacca, in provincia di Agrigento, l'aereo Savoia Marchetti, risalente alla Seconda Guerra Mondiale e abbattuto da Caccia inglesi il 14 agosto del 1942. Il ritrovamento è stato effettuato dal team Rebreather Sicilia con il progetto "Ombre dal fondo", da anni impegnato nella ricerca di relitti, in collaborazione alla Soprintendenza del Mare della Regione. L'individuazione è stata possibile grazie ai racconti dello storico Nicola Virgilio e alle informazioni ricevute dai pescatori del luogo.

Il team di esperti, in collaborazione con la Lega Navale di Sciacca, ha organizzato diverse immersioni per la ricerca e la documentazione del relitto. Dopo tanto lavoro, a 38 metri di profondità, grazie alla documentazione fotografica realizzata da Santo Tirnetta, è stato rinvenuto l'aereo, un Savoia Marchetti che fallì l'ammaraggio.

Ad effettuare l'immersione Riccardo Cingillo, organizzatore del progetto Ombre dal fondo e documentarista, Santo Tirnetta, campione italiano di fotografia subacquea, Massimiliano Piccolo, assistente e addetto alla sicurezza delle immersioni, tutti sub esperti in immersioni ad alto fondale. Ha provveduto all'assistenza in superficie, il personale della Lega navale italiana di Sciacca.

"L'aereo, della Seconda guerra mondiale, è adagiato su un fondale limoso con poca visibilità a circa nove miglia da Sciacca - racconta Cingillo - con la parte anteriore in direzione verso terra. La parte superiore risulta fortemente danneggiata probabilmente da diverse reti da strascico. All'interno, in mezzo a grovigli di cavi e lenze, si intravedono alcuni strumenti e una bombola di ossigeno utilizzata dai piloti. L'ispezione visiva ha rilevato che non sono presenti resti umani e residui bellici".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali