FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Brindisi, arrestato per corruzione: si è dimesso il sindaco Mimmo Consales

Il primo cittadino ha così anticipato i consiglieri comunali. La città tornerà al voto a giugno

Brindisi, arrestato per corruzione: si è dimesso il sindaco Mimmo Consales

Si è dimesso il sindaco di Brindisi Mimmo Consales, agli arresti domiciliari da sabato con l'accusa di corruzione per una presunta tangente di 30mila euro nel settore dei rifiuti. Il primo cittadino ha così anticipato i consiglieri comunali che, in mattinata, formalizzeranno le dimissioni di massa. Il consiglio sarà quindi sciolto e la città tornerà al voto a giugno.

Le dimissioni di massa in consiglio comunale sono state annunciate poco dopo l'arresto di Consales. Ventotto consiglieri di Brindisi su 32, inclusi quelli del Pd, hanno risposto all'appello del governatore della Puglia e segretario regionale del partito, Michele Emiliano, e hanno formalizzato davanti a un notaio la decisione di lasciare la carica.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali