FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Verbania, morti in un burrone i giovani dispersi in Val Bognanco

Le vittime, Alessio Spadazzi, 18 anni, e Camilla Valentini di 17, sarebbero state sbalzate fuori dallʼauto e morte sul colpo

Verbania, morti in un burrone i giovani dispersi in Val Bognanco

Sono morti nel fondo di un burrone, dove sono precipitati con la loro auto, i due giovani dispersi da sabato nell'alta valle di Bognanco. Le vittime sono Alessio Spadazzi, 18 anni, e Camilla Valentini di 17, entrambi della zona. L'auto è caduta nel dirupo per oltre venti metri, uscendo dalla strada, asfaltata ma senza protezione, tra Bognanco e Alpe San Bernardo. Sono intervenuti il Soccorso alpino, i vigili del fuoco, i carabinieri e l'elisoccorso del 118.

I due risultavano dispersi: dopo il mancato rientro erano partite le ricerche da parte degli uomini del soccorso alpino della Valdossola.

Secondo la prima ricostruzione dei soccorritori, l'auto che scendeva dall'Alpe San Bernardo sarebbe finita fuori strada in località Lavarda, attorno alle 5.30. I ragazzi sono stati sbalzati fuori e sono morti sul colpo.

Alle ricerche hanno partecipato una quindicina di uomini del soccorso alpino, con l'ausilio di un elicottero, volontari del 118 di Villadossola, militari della guardia di finanza e dei carabinieri. Le salme sono state portate all'obitorio di Domodossola.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali