FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Università Torino, sesso in cambio di voti alti: docente ai domiciliari

Avrebbe chiesto a una studentessa rapporti sessuali, nonché lʼinvio di foto intime, minacciandola di rendere noti particolari della sua vita privata

Un professore associato dell'Università di Torino, 47 anni, avrebbe chiesto a una studentessa rapporti sessuali, nonché l'invio di foto intime, minacciandola di rendere noti particolari della sua vita privata e promettendole di agevolarla per ottenere il massimo dei voti. Il docente si trova ai domiciliari a Bologna, dove i carabinieri hanno eseguito la misura cautelare disposta dalla Procura di Torino.

Il docente arrestato è un professore associato del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Torino. Secondo l'accusa, avrebbe abusato dei suoi poteri e della sua figura di relatore di tesi di laurea. Le indagini, spiega la Procura piemontese, sono ancora in corso e nei prossimi giorni saranno convocate altre studentesse quali ulteriori potenziali vittime dell'indagato. La Procura auspica "che altri eventuali simili episodi, allo stato sconosciuti, siano resi noti agli inquirenti".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali