FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Torino, barricato in casa con una pistola: lʼuomo si è arreso

Ferdinando Urzini, 52 anni, commerciante, con qualche problema psichico, ha tenuto con il fiato sospeso un intero isolato

Si è concluso dopo circa 22 ore l'assedio di Ferdinando Urzini, il commerciante di 52 anni che da giovedì si era barricato con una pistola nel suo appartamento di Torino. Stanco per la lunga resistenza, l'uomo di origini calabresi, con problemi di bipolarismo, si è arreso, aprendo la porta ai carabinieri.

Torino, dopo 22 ore lʼuomo barricato in casa si arrende

Su Facebook ha parlato di "100 giorni bui", alle forze dell'ordine ha detto che avrebbe potuto rivolgere l'arma contro di sé e sparare. Poi, uscendo seminudo sul balcone, ha buttato giù quello che ha trovato, persino l'acquario con i pesci. "Non voglio far male a nessuno - ha assicurato - togliete le macchine e toglietevi di sotto". In centinaia lo hanno seguito con il fiato sospeso filmandolo con i telefonini.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali