FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Asti, cento intossicati a banchetto di nozze: morto un 70enne

Lʼintossicazione potrebbe essere stata causata da un piatto di pesce avariato. Gli sposi faranno causa intanto il ristorante è stato sequestrato dai Nas

Asti, cento intossicati a banchetto di nozze: morto un 70enne

Cento persone sono rimaste intossicate domenica dopo aver preso parte a un banchetto di nozze in un ristorante dell'Astigiano. Uno degli invitati, un 70enne (zio dello sposo), è morto nella notte tra martedì e mercoledì. Saranno ora gli esami a stabilire se ci sia una correlazione tra il decesso e l'intossicazione alimentare. I carabinieri del Nas di Alessandria hanno avviato i primi accertamenti, sequestrando presso il ristorante alcuni campioni di cibo.

La vittima è deceduta presso l'ospedale San Giovanni Bosco di Torino. Diciotto invitati sono tuttora ricoverati in diversi ospedali del Torinese. L'intossicazione potrebbe essere stata causata da un piatto di pesce avariato. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Asti.

La sposa: "Faremo causa" - Ricorreranno alle vie legali contro il ristorante gli sposi del banchetto nuziale che ha visto morire un 70enne probabilmente per una intossicazione alimentare. "Era lo zio di mio marito", racconta Valentina, la neo sposa, che col marito si è rivolta ad un avvocato. "Sono stati un centinaio gli invitati che si sono sentiti male - racconta la donna -. Alcuni sono stati ricoverati in ospedale, altri si sono rivolti al medico curante che ha prescritto loro numerosi esami".

Nas sequestra ristorante -  I carabinieri del Nas, su disposizione della Procura di Asti, hanno sequestrato il ristorante astigiano. Sequestrati anche i piani di cottura e di lavoro e alcuni scarti del pranzo nuziale. Accertamenti sono stati effettuati anche su cuochi e camerieri del locale. Sono stati effettuati, in particolare, tamponi e prelievi di diversi cibi, che saranno analizzati per capire qualche alimento possa aver provocato l'intossicazione. I titolari del ristorante, al confine con la provincia di Torino, si sono mostrati collaborativi e decisi a scoprire che cosa sia accaduto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali