FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Addestratore morto nel Torinese: non ucciso dal cane, ma da un malore

Secondo i risultati dellʼautopsia, le lesioni provocate dal bull terrier sono avvenute "dopo la morte"

Non è stato il cane Sid a uccidere Davide Lobue, il 26enne addestratore di cani trovato morto sabato in un giardino di Monteu da Po, nel Torinese. I primi riscontri dell'autopsia hanno attribuito il decesso a un malore fulminante, "scagionando" così il bull terrier che gli era stato affidato da un amico. Secondo gli inquirenti, le lesioni provocate dal cane sono avvenute "dopo la morte".

Lunedì la Procura di Ivrea aveva aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti. L'esito degli esami tossicologici fornirà indicazioni preziose per capire che cosa ha stroncato il giovane addestratore di Rivoli. L'autopsia ha quindi chiarito, che il cane ha colpito l'addestratore, mordendolo alla testa, al collo, alle braccia e a una coscia solo dopo che l'uomo era crollato a terra per un malore.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali