FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Meteo: perturbazioni atlantiche al Nord, tempo primaverile e mite al Sud

In settimana ci potranno essere locali nevicate fino a quota 600-800 metri nelle regioni settentrionali. Meglio al Meridione, dove prevarrà il sole. Nuova allerta al Centrosud

Meteo: perturbazioni atlantiche al Nord, tempo primaverile e mite al Sud

Umide e veloci occidentali portano sul nostro Paese nuvole e piogge al Nord e sul Tirreno, mentre sul Centrosud continua ad arrivare aria mite. Da lunedì assisteremo a un primo cambiamento con l'approfondimento di una saccatura di bassa pressione sul Mediterraneo occidentale fino all'entroterra algerino; il flusso sull'Italia si disporrà quindi da sudovest con richiamo di aria calda verso il Meridione dove, anche per effetto di intensi venti meridionali, localmente oltrepasseremo la soglia dei 20 gradi.

Clima invece più invernale al Nord e in Sardegna, con occasionali precipitazioni, che potranno essere nevose localmente fino ai 600-800 m sui rilievi settentrionali. Da mercoledì tempo mediamente più asciutto.

Domenica nuvole La giornata di domenica sarà nuvolosa su gran parte d'Italia. Pioverà a tratti su Liguria di levante, Lombardia, Nordest, regioni del versante tirrenico, Umbria, Marche e Isole maggiori. Localmente i fenomeni saranno intensi su alto Adriatico e regioni tirreniche. Neve sulle Alpi centro-orientali oltre 600-900 metri, oltre i 1200-1400 sull'Appennino settentrionale. In giornata fenomeni in progressiva attenuazione al Nord a iniziare da Liguria, Lombardia ed Emilia Romagna. La sera piogge o rovesci soprattutto su basso Lazio e Campania. Massime in lieve aumento al Centrosud per effetto di intensi venti meridionali.

Lunedì qualche schiarita al Nordovest, nubi altrove - Lunedì al mattino qualche schiarita sull'estremo Nordovest, Ionio e Sicilia, nubi altrove con piogge o rovesci sparsi su Sardegna, Lazio e Campania, piogge isolate anche su Abruzzo, Molise, Umbria, Marche e nord della Puglia. Nel pomeriggio rovesci o locali temporali su Sardegna, Lazio e Grossetano, locali piogge in estensione fino all'Emilia Romagna e all'alta Toscana, in attenuazione tra Abruzzo e Molise. Tra sera e notte i fenomeni si estenderanno a gran parte del Nord con neve su Appennino e fino a 500-800 metri nel basso Piemonte e sulle Alpi centro-orientali. Temperature massime in rialzo al Nord, anche superiori ai 20 gradi al Sud e in Sicilia dove soffieranno ancora venti meridionali localmente anche intensi. Per esempio per Palermo, Catania sono previsti 23 gradi, per Trapani, Messina, Lamezia, Bari, Brindisi 21 gradi, per Crotone, Lecce e Raggio Calabria 20 gradi.

In settimana tempo primaverile al Sud - Martedì prevarrà il sole al Sud e in Sicilia con nuvole alte che lambiranno il settore ionico. Ancora in prevalenza nuvoloso in Sardegna e al Centronord, con fenomeni sparsi in molte zone al mattino, neve fino ai 500-600 metri nel Cuneese, sull'Appennino ligure e sulle Alpi orientali. Nel pomeriggio tempo asciutto e con tendenza a parziali schiarite al Nordovest e in Toscana. Le piogge in forma irregolare potranno insistere sull'estremo Nordest con neve fino 500-700 metri, nel resto del Centro e in Sardegna. In serata fenomeni ancora più scarsi concentrati sulle Venezie e nell'ovest della Sardegna. Temperature senza grandi variazioni, sempre molto miti al Sud e in Sicilia. Ventoso su Liguria, Adriatico, Ionio e Isole. Nei giorni successivi non mancheranno nuvole soprattutto al Nord e sul settore tirrenico ma con tendenza a fenomeni più scarsi o del tutto assenti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali