FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Maltempo, neve sulla A3: centinaia di persone bloccate per ore nelle proprie auto

Solo nella notte è stata ripristinata la circolazione sulla Salerno-Reggio Calabria. La rabbia del governatore Oliverio: "Assurdo"

Maltempo, neve sulla A3: centinaia di persone bloccate per ore nelle proprie auto

E' stata ripristinata nella notte la circolazione sulla A3 Salerno-Reggio Calabria, bloccata da due mezzi intraversatisi sull'asfalto coperto dalla neve. Circa 200 i veicoli che sono rimasti in panne sul tratto autostradale e che sono stati soccorsi dall'Anas. Il presidente dell'azienda, Gianni Armani, ha avviato un'indagine su eventuali disfunzioni del piano emergenza-neve.

Maltempo, neve sulla A3: centinaia di persone bloccate per ore nelle proprie auto

Duecento persone prigioniere per ore nelle proprie auto - Gli incidenti si sono verificati su entrambe le carreggiate tra Cosenza ed Altilia Grimaldi. A causa dello stop si sono formate due code di un paio di chilometri, con centinaia di persone, donne e bambini compresi, divenuti "prigionieri" dell'autostrada, chiusi nei loro mezzi esposti al gelo. Solo dopo diverse ore, i mezzi dell'Anas coordinati dalla Prefettura di Cosenza sono riusciti a raggiungere i mezzi intraversati rimettendoli in direzione e soccorrendo i tanti automobilisti esausti con generi di conforto.

La rabbia del governatore: "Assurdo" - Una situazione che ha mandato su tutte le furie il presidente della Regione Mario Oliverio. "E' assurdo che una nevicata, peraltro ampiamente prevista e annunciata, possa mettere in ginocchio un'arteria di grande comunicazione e mobilità qual è l'autostrada Salerno-Reggio Calabria", ha detto senza nascondere la rabbia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali