FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Maltempo, tempo instabile su tutto il Nord: Protezione civile dirama allerta

Nubifragio nella Bergamasca e violento temporale nel Cadore. Disagi alla circolazione per via di allagamenti ed esondazioni

Piogge e temporali sulle regioni settentrionali a causa di una perturbazione atlantica. La Protezione civile ha diffuso un'allerta meteo che prevede dal pomeriggio di venerdì precipitazioni diffuse, localmente anche molto intense e accompagnate da fulmini, grandinate e vento forte su Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino, Friuli, Veneto.

Nubifragio nella Bergamasca - Violento acquazzone e grandine in Valle Seriana, nella Bergamasco. Il temporale, preannunciato, si e' abbattuto sulla zona intorno alle 16: in particolare Clusone è stata colpita da una forte grandinata. Disagi si sono pertanto registrati sulla strada tra Clusone e Villa D'Ogna, ricoperta di terriccio e detriti portati dall'acqua. Anche a Senda, in prossimità della strada che porta al sentiero per la chiesetta dedicata alla Madonnina, la pioggia ha portato in strada detriti e fango.

Alluvione nel Cadore - Un alluvione ha investito la zona di Pieve di Cadore causando l'esondazione di un piccolo torrente, l'Orsina, con fango a ghiaia che hanno invaso la strada di collegamento tra il paese e Calalzo. Nessuna persona è rimasta coinvolta. Gli uomini della forestale, della Protezione civile e dei vigili del fuoco sono immediatamente intervenuti e hanno gia' sgomberato tronchi e detriti che si la forza dell'acqua aveva accumulato sotto il ponte che unisce le due località. La strada dovrebbe essere riaperta a breve. Per la pedemontana veneta e tutta l'area bellunese, dove dal pomeriggio piove intensamente, la Protezione Civile aveva gia' diramato il codice di allerta gialla. "La situazione è monitorata dal comune di Calalzo - dice l'assessore veneto alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin - Ho sentito il sindaco di Pieve, assicurando la massima collaborazione. La strada sarà riaperta tra pochissimo".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali