FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Madre Teresa di Calcutta sarà santa: il 15 marzo il Papa firma canonizzazione

Lʼannuncio ufficiale dopo il concistoro ordinario di questo mese. Il 5 settembre la possibile data della proclamazione

Madre Teresa di Calcutta sarà santa: il 15 marzo il Papa firma canonizzazione

Il Papa, nel concistoro ordinario del 15 marzo, firmerà anche il decreto per la canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta e in quella occasione indicherà la data per la stessa proclamazione di santità della suora. Tra le date possibili si pensa al 5 settembre, giorno della morte di Madre Teresa.

Il 17 dicembre, aveva rivelato Stefania Falasca su Avvenire, il Papa ha ratificato il riconoscimento del miracolo attribuito a Madre Teresa di Calcutta e ha disposto di promulgarne il decreto.

Domenica il Papa aveva menzionato madre Teresa quando, all'Angelus, ha ricordato le quattro suore del suo ordine uccise in Yemen. "Esprimo la mia vicinanza alle Missionarie della Carità per il grave lutto che le ha colpite due giorni fa con l'uccisione di quattro religiose ad Aden, nello Yemen, dove assistevano gli anziani", ha detto. "Prego per loro e per le altre persone uccise nell`attacco, e per i familiari. Questi sono i martiri di oggi e questi non sono copertina dei giornali, non sono notizie. Questi danno il sangue per la Chiesa. Questi sono vittime dell'attacco da parte di quelli che li hanno uccisi e anche dell'indifferenza di questa globalizzazione dell'indifferenza. Madre Teresa accompagni in paradiso queste sue figlie martiri della carità, e interceda per la pace e il sacro rispetto della vita umana".

In occasione del concistoro del cinque marzo è attesa sia la data in cui verrà elevata al grado più alto della santità tanto il luogo in cui avverrà la cerimonia (nei mesi scorsi i vescovi indiana hanno chiesto al Papa la possibilità che essa avvenga a Calcutta e non, come probabile, a Roma durante il Giubileo della misericordia).

Altre canonizzazioni insieme a lei - Nel concistoro del 15 marzo il Papa firmerà anche i decreti per la canonizzazione di Giuseppe Sanchez del Rio, Stanislao di Gesù Maria (al secolo Giovanni Papczynski), Giuseppe Gabriele del rosario Brochero e Maria Elisabetta Hesselblad. Brochero, soprannominato Cura Gaucho o Cura Brochero, sarà il primo santo nato e morto in Argentina, il Paese natale di papa Francesco. Brochero, un sacerdote nato nel 1840 e morto nel 1914 in odore di santità, è stato proclamato beato il 14 settembre 2013.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali