FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Brianza, polmonite: due nuovi casi di legionella, uno è grave

Si tratta di un 78enne di Cesano Maderno e di un 89enne di Desio

Brianza, polmonite: due nuovi casi di legionella, uno è grave

Due pensionati residenti in Brianza sono stati ricoverati nei giorni scorsi all'ospedale di Desio per aver contratto la legionella. Si tratta di un 78enne di Cesano Maderno, arrivato in ospedale con difficoltà respiratorie due giorni fa e ricoverato in rianimazione e di un 89enne di Desio, dal 9 settembre al pronto soccorso anche lui con difficoltà respiratorie e ora ricoverato nel reparto di medicina generale in condizioni stabili.

Gli esami di laboratorio hanno confermato che si tratta di due pazienti contagiati dal batterio della legionella. I due pazienti sono entrambi affetti da varie patologie pregresse. Il 78enne di Cesano Maderno (Monza), grave e in prognosi riservata, solo dopo approfonditi accertamenti è risultato affetto da legionellosi, diagnosi meno immediata forse proprio a causa delle diverse patologie da cui è affetto.

Come per gli altri casi, per poter fare una previsione realistica del decorso e della gravità delle condizioni dei pazienti che contraggono il batterio, è necessaria dopo la diagnosi circa una settimana di cure.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali