FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Brescia, bambina di un anno muore azzannata dai suoi due pitbull

Il nonno è indagato per omesso controllo. I cani, che sono stati abbattuti, avrebbero già in passato aggredito altri animali in paese

Era sola in casa con il nonno, è uscita nel piccolo giardino lastricato per giocare con i suoi due cani quando gli animali l'hanno aggredita, uccidendola. Così a Flero, nel Bresciano, è morta una bambina di 13 mesi, Victoria: sbranata da due pitbull che non le hanno lasciato scampo. Inutile il tentativo del nonno, anche lui ferito dai morsi, di difendere la bambina che è morta per le ferite alla testa. L'uomo è indagato per omesso controllo.

Brescia, bimba di un anno muore azzannata da cani

La mamma della piccola, bresciana di 22 anni, non era in casa, mentre il padre, di origini albanesi, lavora all'estero, in Germania dove si è trasferito dopo aver perso il lavoro in Italia. Quando i carabinieri sono arrivati nella villetta a schiera in via XX settembre, zona residenziale del paese, hanno dovuto abbattere i due pitbull che impedivano ai militari l'ingresso in casa. Poi è arrivata anche la madre della bambina: sotto shock, è stata portata in ospedale.

Il nonno indagato per omesso controllo - La Procura di Brescia, intanto, ha iscritto nel registro degli indagati il nonno paterno della bambina. L'uomo, 63 anni di origini albanese, è ricoverato in ospedale per le ferite riportate nel tentativo di salvare la nipotina. L'inchiesta è aperta per omicidio colposo per omessa custodia della minore. Nessuna ipotesi di reato nei confronti dei genitori della bambina, proprietari dei cani.

I vicini: "Solo il padre della bimba gestiva i due cani" - "Solo il papà della bambina sapeva gestire quei due cani", raccontano alcuni vicini di casa. I pitbull avrebbero già in passato aggredito altri cani in paese. Non è chiaro che cosa abbia fatto scattare il raptus degli animali.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali