FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

A fuoco una baracca a Milano: morta una donna, ferito un uomo

Quando lʼincendio è stato spento, i vigili del fuoco hanno trovato il cadavere della donna

A fuoco una baracca a Milano: morta una donna, ferito un uomo

Una donna è morta carbonizzata e un uomo ha riportato ustioni sul 30% del corpo a causa di un incendio scoppiato nella notte in una baracca a Milano. Quando l'incendio è stato spento, i vigili del fuoco hanno recuperato il cadavere della donna, di cui non si conoscono ancora le generalità. L'uomo, anch'egli da identificare ma probabilmente è il marito dalle vittima, è stato trasportato in ospedale: sarebbe grave ma non in pericolo di vita.

Forse rogo per bombola di gas - L'incendio è scoppiato attorno alle 23.30 di martedì sera, in un'area verde tra via Gargano e via Broni, in zona Vigentino. Le cause del rogo sono ancora da accertare ma accanto alla baracca è stata trovata una bombola di gas usata per il riscaldamento.

I primi a intervenire sono stati due agenti in pattuglia che hanno notato le fiamme provenire dal campo. In prossimità del punto hanno udito le urla di un uomo che si trascinava sul terreno. Ha detto che la moglie era all'interno ma le fiamme erano troppo alte ed è stato necessario attendere l'arrivo dei vigili del fuoco.

L'uomo è stato accompagnato all'ospedale Niguarda, ha ustioni su volto, torace, mani e piedi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali