Tassista in coma,fermato aggressore

L'uomo è accusato di tentato omicidio

- E' stato fermato con l'accusa di tentato omicidio l'uomo che lunedì sera ha aggredito un tassista in pieno centro a Milano. L'aggressore, D.G.R., 48 anni, era stato accompagnato in questura dagli agenti, che lo avevano prelevato dal suo appartamento. Alfredo Famoso, l'uomo colpito con una confezione di bottiglie, è ricoverato in coma all'ospedale Niguarda, nel capoluogo lombardo.

TAG:
Alfredo famoso
Milano