FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Savona, due ragazzine sullʼaltalena: multa da 340 euro

Le due 14enni sono state sorprese nei giorni prima di Natale dagli agenti della polizia municipale nei giardini della Lea

Savona, due ragazzine sull'altalena: multa da 340 euro

Stare in due sull'altalena è costato caro a due ragazzine di Cairo Montenotte, in provincia di Savona. Le due, entrambe 14enni, sono state infatti multate per 170 euro a testa, perché il regolamento del Comune vieta ai maggiori di 12 anni di utilizzare attrezzature per bambini. Le sanzioni sono state recapitate a casa dei genitori delle due.

Le due 14enni sono state sorprese nei giorni prima di Natale dagli agenti della polizia municipale, nei giardini della Lea, e seppur senza documenti hanno rilasciato i loro estremi agli agenti. Una delle mamme ha sottolineato come ci siano reati ben peggiori da multare, non certo la bravata di due ragazzine. "Il regolamento parla chiaro - ha però sottolineato il comandante della polizia municipale, Fulvio Nicolini - È vietato utilizzare le attrezzature per bambini per chi ha più di 12 anni di età, come recitano i cartelli ben visibili. La sanzione va da un minimo di 80 ad un massimo di 500 euro".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali