FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Strage di Latina, Antonietta sta meglio: venerdì i funerali delle due bambine

La moglie di Capasso, Antonietta Gargiulo, non sa della tragica fine delle sue due figlie. Ancora in Terapia intensiva al San Camillo, la donna non è più sedata

Strage di Latina, Antonietta sta meglio: venerdì i funerali delle due bambine

Migliorano le condizioni di Antonietta Gargiulo, ancora ricoverata al San Camillo di Roma. La moglie di Luigi Capasso, il carabiniere suicida che prima le ha sparato e poi ha ucciso le due figlie, a Cisterna di Latina, ancora non sa nulla della morte delle sue bambine. I funerali di Alessia, 13 anni, e Martina, 7, sono stati fissati per venerdì alle 11 nella chiesa di San Valentino, a Cisterna.

Alla donna la tragica notizia non è stata ancora comunicata proprio per le condizioni in cui si trova dal 28 febbraio, il giorno in cui il marito le ha puntato la pistola contro, esplodendo diversi colpi contro di lei. Antonietta, ora non più sedata e in fase di miglioramento, è comunque ancora ricoverata in Terapia intensiva. 

Solo pochi giorni fa, il 2 marzo, erano saltati i funerali in chiesa per Capasso. Per volontà della famiglia di lui, la salma dell'uomo era stata benedetta nel cimitero di Poggioreale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali