FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Delitto di Roma, grande folla ai funerali di Luca Varani: "Chiediamo giustizia"

In tanti al quartiere Casalotti hanno partecipato ai funerali del giovane. Polemiche per le dichiarazioni di Valter Foffo mentre il padre di Prato: "Preghiamo per Luca"

Delitto di Roma, grande folla ai funerali di Luca Varani: "Chiediamo giustizia"

Tante persone hanno voluto assistere ai funerali di Luca Varani, il 23enne ucciso a Roma il 4 marzo. Sul sagrato della chiesa di Santa Gemma, al quartiere Casalotti della Capitale, mazzi di fiori e decine di palloncini bianchi. Alcuni amici di Luca hanno mostrato a fotografi e telecamere, che per volontà della famiglia non possono entrare in chiesa, un collage di foto del giovane.

Il padre di Marc Prato: "Preghiamo per Luca" - "Oggi chi vuole, chi può, si unisca alle nostre preghiere nel ricordo di Luca, stringendosi intorno alla sua famiglia, ai suoi cari, perché la Misericordia di Dio non abbandoni nessuno nella disperazione, stia vicino a coloro che più soffrono, coltivi sentimenti che, senza annullare le colpe, lascino uno spiraglio alla pietà umana". Così su Facebook Ledo Prato, padre di Marc, uno dei due giovani arrestati per l'omicidio di Varani.

Polemiche sul papà di Foffo - Intanto non si fermano le polemiche sui social per le parole del padre dell'altro presunto killer, Manuel Foffo, che ha smentito l'omosessualità del figlio dichiarando "a noi non piacciono i gay ma le donne vere".

La Rete stigmatizza le parole di Valter Foffo: "E a noi, gay o meno, non piacciono i Foffo, padre, figlio e tutto il cucuzzaro", scrive un utente su Twitter.

"Vergogna Foffo - Su un altro tweet si legge "Hai un figlio assassino, cocainomane e fallito e tu sei dispiaciuto per l'orientamento sessuale".

Innumerevoli i post pubblicati anche su Facebook, tutti a sottolineare l'atteggiamento definito "omofobo" del papà di uno dei due presunti assassini. "Cos'è l'orrore? - la domanda che riassume la giornata posta da Andrea, docente universitario di psicologia - Un padre che si vergogna dell'orientamento sessuale del figlio e non che sia un assassino".

Tra le migliaia di tweet non passa inosservato anche quello dell'ex parlamentare Guido Crosetto: "Più parla il padre di Foffo più capiamo perché lui è diventato così e più ci sorge il dubbio che abbia un sacco di altri figli in giro".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali