FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

La reazione dellʼavvocato Pelillo dopo la sentenza: "Giusto confermare lʼergastolo"

"Quarto Grado" ha seguito in diretta la conclusione del processo raccogliendo le prime dichiarazioni a caldo

Alla fine la tanto attesa sentenza del processo contro Massimo Bossetti è arrivata e per il muratore di Mapello è stato emesso il verdetto peggiore, la conferma dell'ergastolo. A dare la notizia in diretta sono stati gli inviati di "Quarto Grado", che per tutto il corso della serata hanno seguito passo dopo passo quanto accadeva al tribunale di Brescia.

Uno dei primi a rilasciare dichiarazioni è stato l'avvocato di parte civile Enrico Pelillo: "Quando sento pronunciare la parola ergastolo non sono mai soddisfatto - ha precisato appena uscito dall'aula - però le carte processuali dicono che la sentenza di primo grado andava confermata e così è stato."