FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Regeni, cancellati i video della metro Polizia cercava Giulio a fine dicembre

Appena il cadavere del ricercatore italiano è stato trovato sarebbero iniziati i depistaggi sul movente, sui mandanti e sugli esecutori

Regeni, cancellati i video della metro Polizia cercava Giulio a fine dicembre

Le immagini registrate il 25 gennaio, giorno della scomparsa di Giulio Regeni, dalle telecamere della metropolitana di El Behoos, quella vicino alla casa in cui viveva il ricercatore friulano ucciso in Egitto, non sono più disponibili. Come confermato dal procuratore di Giza che segue il caso, infatti, si sono autocancellate, andando definitivamente perse. I frame sarebbero stati decisivi per ricostruire orari e movimenti del ragazzo.

Non solo sono andate perse le importanti immagini della metro de Il Cairo. Come riporta Il Corriere, gli investigatori italiani non sono sono riusciti neppure ad ottenere il traffico telefonico che ha interessato le celle attorno all'abitazione di Regeni e al fosso alla periferia de Il Cairo in cui fu ritrovato privo di vita.

I documenti trasmessi dalle autorità egiziane sono alquanto lacunosi. Sono a disposizione del pm Sergio Colaiocco solo i tabulati telefonici del giovane friulano relativi al 25 gennaio. Tutto il periodo precedente manca.

I depistaggi delle autorità egiziana - Inoltre, come riporta La Repubblica, appena il cadavere di Regeni è stato trovato sono iniziati i depistaggi sul movente, sui mandanti e sugli esecutori. Due diverse testimonianze, infatti, indicano che nelle ore immediatamente successive al ritrovamento del corpo, la mattina del 3 febbraio, la polizia egiziana si mise al lavoro per confondere le acque.

Regeni cercato dalla polizia a fine dicembre - Emerge anche che la polizia de Il Cairo cercò il ricercatore italiano nella sua abitazione a fine dicembre. Però in quell'occasione non lo trovò perché non era in casa. Tale circostanza è stata ufficialmente smentita nei verbali di interrogatorio dei condomini del palazzo ma confermata al quotidiano da due diverse fonti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali