FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Sfregiata con lʼacido, condannato a 10 anni lʼex fidanzato | Gessica Notaro: "Non lo odio ma non lo perdonerò"

Il pm aveva chiesto 12 anni di reclusione per il reato di lesioni gravi senza attenuanti e con le aggravanti di crudeltà e premeditazione. Scontata la pena, Eddy Tavares sarà espulso dallʼItalia

E' stato condannato a 10 anni Eddy Tavares, il 29enne di Capo Verde, che la notte del 10 gennaio ha sfregiato con l'acido l'ex fidanzata Gessica Notaro, 28 anni. La sentenza è stata letta dal gup di Rimini Fiorella Casadei. Il magistrato aveva chiesto 12 anni di reclusione per il reato di lesioni gravi, senza attenuanti generiche e con le aggravanti di premeditazione e crudeltà. La ragazza a Pomeriggio Cinque: "Non riesco a odiarlo, ma non lo perdono".

Il gup, Fiorella Casadei, nel condannare a 10 anni Tavares per lo sfregio con l'acido a Notaro, ha riconosciuto le aggravanti della premeditazione, futili motivi e crudeltà. Il capoverdiano è stato inoltre condannato a un risarcimento di 230mila euro in favore di Gessica.

Il giudice ha ammesso come parte civile con una provvisionale di 1.000 euro l'associazione Butterfly, che si batte contro la violenza e contro lo stalking, e l'Ausl Romagna, mentre ha escluso dalle parti civili il comune di Rimini e la regione Emilia-Romagna.

Le motivazioni della sentenza saranno depositate in cancelleria tra 90 giorni. Il giudice Casadei ha stabilito, al termine della pena, l'espulsione dall'Italia per Eddy Tavares.

Gessica: "Non riesco a odiarlo, ma non lo perdono" - "Me lo aspettavo, non sono rimasta stupita. Ma non conta quanti anni, ormai mi ha rovinata e su questo non c'è niente da aggiungere". Lo ha detto a Pomeriggio Cinque, Gessica Notaro, commentando la condanna del suo ex fidanzato a dieci anni di reclusione. In tribunale, spiega, "l'ho guardato, lui mi ha guardata più volte. Nonostante il male che mi ha fatto, è una persona di cui sono stata molto innamorata, alla quale ho voluto tantissimo bene, e non riesco a odiarlo, ma non lo perdono, non lo posso perdonare. Quello che rimane è solo indifferenza".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali